In concerto


16.03.2019 Avignon, La Mirande

Sabato, 16 Marzo, 16.00h Leclair, Sonates pour deux violons, op.3 no.5 et op.12 no.5 Vivaldi, Sonate pour deux violons en fa majeur Martynov, Baroque Suites Anton Martynov, violino, Kremena Nikolova, violino   Tutte le informazioni

Approfondisci

02.03.2019 Parigi, Saint Germain des Prés

VIVALDI SOCIETY Ensemble Turquoise Anton Martynov direttore Kremena Nikolova concertmaster Antonio Vivaldi (1678-1741) Concerto per archi in Re minore RV 129 Magnificat in Sol Minore RV610 Concerto for 4 violins in Si minore RV580 Gloria in Re maggiore RV589 Église de Saint Germain des Prés Paris

Approfondisci

20.02.2019 Mosca, Teatro Bolshoi

Orchestra da camera di Teatro Bolshoi  Solisti : Natalia Bereslavtzeva flauto Sofia Beliaeva oboe  Igor Tzinman violino Petr Kondrashin violoncello Anton Martynov violino Kremena Nikolova violino Direttore Mikhail Tzinman  TUTTE LE INFORMAZIONI 

Approfondisci

”…Lei è un’artista unica, la sua umiltà musicale è una risorsa incredibile per la sua performance in cui l’attenzione dell’ascoltatore viene rapita dalla meraviglia …’’  Philippe Graffin

” …Kremena Nikolova è una brillante violinista e originale artista di grande talento. Ho la possibilità di conoscerla come mia ex studente e di osservare la sua crescita sorprendente che l’ha fatto diventare la mia collega più preziosa… ” Anton Martynov

 ”…Kremena Nikolova è una giovane violinista di grande talento e di sensibile ed esuberante musicalità. Ha suonato come solista nel mio ensemble, i Sonatori de la Gioiosa Marca dimostrando ottima presenza e grande comunicativa…”  Giorgio Fava

”…Kremena Nikolova è un violinista di grande talento con un gusto musicale raffinato. Insieme con la sua eccellente tecnica, ha una profonda conoscenza di diversi stili musicali, in combinazione con il suo tono nobile…” Roman Kim 

”…è poco da dire che Kremena è un ”talento”! Fin da quando era una bambina particolarmente dotata, ancora molto giovane è riuscita a sviluppare una ottima tecnica violinistica e ad assimilare i stili musicali! Lei fraseggia in un modo naturale e spontaneo che convince il pubblico e suscita calorosi applausi!…”  Lyudmila Ivanova